Categoria: Blog

Stima Campagna Olearia 2020/2021

Sulla base delle indicazioni arrivate dal mondo produttivo, ISMEA – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo alimentare – stima per la campagna olearia in corso in l’Italia una produzione complessiva di 255.000 tonnellate di olio di oliva, con una riduzione del 30 % rispetto alla scorsa campagna olearia.      

L’olio Extra Vergine è “alimento” con proprietà famacologiche

È noto a tutti che favorire un regime alimentare sano è essenziale per godere di buona salute. L’olio extra vergine, prodotto simbolo della dieta mediterranea, ha un’azione sull’organismo che va ben oltre l’apporto di sostanze grasse essenziali:  l’alto livello di acido oleico e le proprietà dei così detti “componenti minori”

Stima Campagna Olearia 2018 2019

Consuntivo campagna olearia 2019/2020

A frantoi oleari ormai praticamente chiusi, ISMEA stima la produzione italiana di olio di oliva pari a 365.000 tonnellate, il 110% in più rispetto alla scorsa campagna olearia e il 13,7% in più rispetto a quanto era stato preventivato nel corso della presente campagna. Produzione italiana di olio di oliva

L’olio da Coratina: il “pilastro” della produzione italiana

Il ricco patrimonio varietale, diversificato spontaneamente da nord a sud della penisola, è sicuramente uno dei fattori che maggiormente caratterizza l’olivicoltura italiana. Se si guarda al mercato però, solo una piccola parte di quanto commercializzato è espressione delle varietà (cultivar) autoctone presenti nei vari areali (per lo più gli oli

Meglio un olio blend o uno da singola varietà di oliva?

Replicando quanto avvenuto per il vino, anche nel mercato dell’olio extra vergine si è diffusa l’offerta di oli provenienti da una singola varietà di oliva (“monocultivar”). Cerchiamo di analizzare il fenomeno e capire se effettivamente un olio prodotto da una singola varietà di oliva sia migliore di quello prodotto da

Il mestiere dell’assaggiatore di olio

La figura dell’assaggiatore ha una sua storia, ben radicata, che ci rimanda ai tempi in cui sono nate le prime aziende olearie “di marca”. Parlando di marchi affermati in tutto il mondo non si può che riferirsi all’Italia e, in particolare, alle piazze di Imperia, Lucca e Spoleto; è proprio

IGP Sicilia: un olio che racconta il suo territorio

Situata nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia ha rappresentato per secoli un crocevia di numerose popolazioni. Dai Fenici ai Greci, dagli Arabi ai Normanni fino agli Aragonesi, questa terra è stata luogo di incontro di diverse civiltà e questa singolare combinazione di elementi storici, sociali e culturali ha favorito la

Stima Campagna Olearia 2019/2020

Sulla base delle indicazioni arrivate dal mondo produttivo, ISMEA –  Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo alimentare – stima per l’Italia una produzione di 321.000 tonnellate di olio di oliva (+83% rispetto alla scorsa campagna olearia). Fonte Ismea su dati Agea dichiarazioni di produzione dei frantoi; *2019 stima Ismea

olio nuovo primoli

Olio nuovo: un evento gustoso!

Da inizio Ottobre a fine Dicembre è tempo di raccolta delle olive! A seconda della varietà di oliva (cultivar), del territorio, delle condizioni climatiche e delle tradizioni locali la raccolta può essere più o meno precoce. Il momento ideale sarebbe quello in cui l’oliva arriva allo stadio di invaiatura, cioè

Stima Campagna Olearia 2020/2021

Sulla base delle indicazioni arrivate dal mondo produttivo, ISMEA – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo alimentare – stima per la campagna olearia in corso in l’Italia una produzione complessiva di 255.000 tonnellate di olio di oliva, con una riduzione del 30 % rispetto alla scorsa campagna olearia.      

L’olio Extra Vergine è “alimento” con proprietà famacologiche

È noto a tutti che favorire un regime alimentare sano è essenziale per godere di buona salute. L’olio extra vergine, prodotto simbolo della dieta mediterranea, ha un’azione sull’organismo che va ben oltre l’apporto di sostanze grasse essenziali:  l’alto livello di acido oleico e le proprietà dei così detti “componenti minori”

Stima Campagna Olearia 2018 2019

Consuntivo campagna olearia 2019/2020

A frantoi oleari ormai praticamente chiusi, ISMEA stima la produzione italiana di olio di oliva pari a 365.000 tonnellate, il 110% in più rispetto alla scorsa campagna olearia e il 13,7% in più rispetto a quanto era stato preventivato nel corso della presente campagna. Produzione italiana di olio di oliva

L’olio da Coratina: il “pilastro” della produzione italiana

Il ricco patrimonio varietale, diversificato spontaneamente da nord a sud della penisola, è sicuramente uno dei fattori che maggiormente caratterizza l’olivicoltura italiana. Se si guarda al mercato però, solo una piccola parte di quanto commercializzato è espressione delle varietà (cultivar) autoctone presenti nei vari areali (per lo più gli oli

Meglio un olio blend o uno da singola varietà di oliva?

Replicando quanto avvenuto per il vino, anche nel mercato dell’olio extra vergine si è diffusa l’offerta di oli provenienti da una singola varietà di oliva (“monocultivar”). Cerchiamo di analizzare il fenomeno e capire se effettivamente un olio prodotto da una singola varietà di oliva sia migliore di quello prodotto da

Il mestiere dell’assaggiatore di olio

La figura dell’assaggiatore ha una sua storia, ben radicata, che ci rimanda ai tempi in cui sono nate le prime aziende olearie “di marca”. Parlando di marchi affermati in tutto il mondo non si può che riferirsi all’Italia e, in particolare, alle piazze di Imperia, Lucca e Spoleto; è proprio

IGP Sicilia: un olio che racconta il suo territorio

Situata nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia ha rappresentato per secoli un crocevia di numerose popolazioni. Dai Fenici ai Greci, dagli Arabi ai Normanni fino agli Aragonesi, questa terra è stata luogo di incontro di diverse civiltà e questa singolare combinazione di elementi storici, sociali e culturali ha favorito la

Stima Campagna Olearia 2019/2020

Sulla base delle indicazioni arrivate dal mondo produttivo, ISMEA –  Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo alimentare – stima per l’Italia una produzione di 321.000 tonnellate di olio di oliva (+83% rispetto alla scorsa campagna olearia). Fonte Ismea su dati Agea dichiarazioni di produzione dei frantoi; *2019 stima Ismea

olio nuovo primoli

Olio nuovo: un evento gustoso!

Da inizio Ottobre a fine Dicembre è tempo di raccolta delle olive! A seconda della varietà di oliva (cultivar), del territorio, delle condizioni climatiche e delle tradizioni locali la raccolta può essere più o meno precoce. Il momento ideale sarebbe quello in cui l’oliva arriva allo stadio di invaiatura, cioè