Blog

Meglio un olio blend o uno da singola varietà di oliva?

Replicando quanto avvenuto per il vino, anche nel mercato dell’olio extra vergine si è diffusa l’offerta di oli provenienti da una singola varietà di oliva (“monocultivar”). Cerchiamo di analizzare il

Il mestiere dell’assaggiatore di olio

La figura dell’assaggiatore ha una sua storia, ben radicata, che ci rimanda ai tempi in cui sono nate le prime aziende olearie “di marca”. Parlando di marchi affermati in tutto

IGP Sicilia: un olio che racconta il suo territorio

Situata nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia ha rappresentato per secoli un crocevia di numerose popolazioni. Dai Fenici ai Greci, dagli Arabi ai Normanni fino agli Aragonesi, questa terra è

Stima Campagna Olearia 2019/2020

Sulla base delle indicazioni arrivate dal mondo produttivo, ISMEA –  Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo alimentare – stima per l’Italia una produzione di 321.000 tonnellate di olio di

olio nuovo primoli

Olio nuovo: un evento gustoso!

Da inizio Ottobre a fine Dicembre è tempo di raccolta delle olive! A seconda della varietà di oliva (cultivar), del territorio, delle condizioni climatiche e delle tradizioni locali la raccolta

Mosca Olearia: lotta al parassita dell’olivo

Parassita temuto, ma meno pericoloso della Xylella, per la sopravvivenza delle singole piante e della specie, è la mosca olearia (Bactrocera oleae), endemica in tutto il bacino del Mediterraneo. Il danno che provoca è

Xylella fastidiosa

Xylella fastidiosa: il batterio parassita dell’olivo

La storia recente dell’agricoltura è ricca di catastrofi dovute alla insorgenza o sviluppo di nuovi patogeni o parassiti, talora limitate a continenti come è capitato per la patata in Europa,

olio mosto o filtrato 1

Olio non filtrato: è migliore di quello filtrato?

In questo periodo la raccolta delle olive è iniziata, i frantoi fervono di attività e dal separatore esce il primo filo d’olio, dal colore intenso e dalla densità quasi materica.

Olio di Oliva: Il Ricco Patrimonio Genetico Italiano

In Italia sono state identificate, descritte e caratterizzate circa 700 varietà di olivo, su un totale di poco più di 1.500 segnalate presenti in tutti i paesi olivicoli.

I fattori pedoclimatici più favorevoli alla coltura dell’olivo

L’olivo è una specie di origine tropicale africana che, nel corso di milioni di anni, eventi geologici (innalzamento della catena montuosa centroafricana) e cambiamenti climatici (desertificazione del Sahara), hanno spinto

La qualità come espressione di tipicità

Le sfaccettature sensoriali di un olio extra vergine di oliva di singola origine. In un’accezione più ampia del concetto di “qualità” di un olio extravergine d’oliva ricade anche la “tipicità”,

L’Olio come il Vino: non solo Gusti Omologati

Negli ultimi anni si è assistito ad un rapido evolversi degli stili alimentari sempre più attenti a cogliere i vari elementi che contribuiscono a definire la qualità in termini di “tipicità”

Meglio un olio blend o uno da singola varietà di oliva?

Replicando quanto avvenuto per il vino, anche nel mercato dell’olio extra vergine si è diffusa l’offerta di oli provenienti da una singola varietà di oliva (“monocultivar”). Cerchiamo di analizzare il

Il mestiere dell’assaggiatore di olio

La figura dell’assaggiatore ha una sua storia, ben radicata, che ci rimanda ai tempi in cui sono nate le prime aziende olearie “di marca”. Parlando di marchi affermati in tutto

IGP Sicilia: un olio che racconta il suo territorio

Situata nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia ha rappresentato per secoli un crocevia di numerose popolazioni. Dai Fenici ai Greci, dagli Arabi ai Normanni fino agli Aragonesi, questa terra è

Stima Campagna Olearia 2019/2020

Sulla base delle indicazioni arrivate dal mondo produttivo, ISMEA –  Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo alimentare – stima per l’Italia una produzione di 321.000 tonnellate di olio di

olio nuovo primoli

Olio nuovo: un evento gustoso!

Da inizio Ottobre a fine Dicembre è tempo di raccolta delle olive! A seconda della varietà di oliva (cultivar), del territorio, delle condizioni climatiche e delle tradizioni locali la raccolta

Mosca Olearia: lotta al parassita dell’olivo

Parassita temuto, ma meno pericoloso della Xylella, per la sopravvivenza delle singole piante e della specie, è la mosca olearia (Bactrocera oleae), endemica in tutto il bacino del Mediterraneo. Il danno che provoca è

Xylella fastidiosa

Xylella fastidiosa: il batterio parassita dell’olivo

La storia recente dell’agricoltura è ricca di catastrofi dovute alla insorgenza o sviluppo di nuovi patogeni o parassiti, talora limitate a continenti come è capitato per la patata in Europa,

olio mosto o filtrato 1

Olio non filtrato: è migliore di quello filtrato?

In questo periodo la raccolta delle olive è iniziata, i frantoi fervono di attività e dal separatore esce il primo filo d’olio, dal colore intenso e dalla densità quasi materica.

Olio di Oliva: Il Ricco Patrimonio Genetico Italiano

In Italia sono state identificate, descritte e caratterizzate circa 700 varietà di olivo, su un totale di poco più di 1.500 segnalate presenti in tutti i paesi olivicoli.

I fattori pedoclimatici più favorevoli alla coltura dell’olivo

L’olivo è una specie di origine tropicale africana che, nel corso di milioni di anni, eventi geologici (innalzamento della catena montuosa centroafricana) e cambiamenti climatici (desertificazione del Sahara), hanno spinto

La qualità come espressione di tipicità

Le sfaccettature sensoriali di un olio extra vergine di oliva di singola origine. In un’accezione più ampia del concetto di “qualità” di un olio extravergine d’oliva ricade anche la “tipicità”,

L’Olio come il Vino: non solo Gusti Omologati

Negli ultimi anni si è assistito ad un rapido evolversi degli stili alimentari sempre più attenti a cogliere i vari elementi che contribuiscono a definire la qualità in termini di “tipicità”