Pirichittus

Ingredienti (4 persone)

  • 450 g di farina 00
  • 6 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di zucchero
  • 2 limoni
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 150 ml di olio D.O.P. Sardegna

Preparazione

In una ciotola mettete le uova e lavoratele con una frusta fino ad ottenere una consistenza spumosa.
Aggiungete l’olio D.O.P. Sardegna poco per volta sempre lavorando con la frusta e unite la buccia grattugiata di 1 limone.
Infine setacciate la farina con un pizzico di sale e aggiungetela al composto poco per volta fino a raggiungere un impasto che potrete maneggiare con le mani.
Impastate fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Ora prendete dei pezzetti di pasta e realizzate delle palline grandi circa come una noce.
Dopo aver foderato una teglia con della carta forno, disponete i pirichittus distanziandoli l’uno dall’altro e infornate a 200°C finché si gonfiano, poi continuate la cottura abbassando il forno a 180°C.
Sfornate i dolcetti non appena assumeranno un colorito dorato: complessivamente i tempi di cottura variano dai 30 ai 50 minuti. Lasciateli quindi raffreddare.
Per preparare la glassa prendete una pentola e versate lo zucchero, la scorza di 1 limone grattugiata e 1 bicchiere d’acqua. Mescolate continuamente a fiamma dolce, fino a ottenere uno sciroppo trasparente e filante.
Riprendete i pirichittus, ormai freddi, immergeteli interamente in questa glassa e man mano sistemateli in un vassoio per farli asciugare.
Serviteli freddi.
La vostra ricetta Pirichittus è pronta per essere gustata.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest