BOSANA

La cultivar più diffusa della Sardegna

BOSANA

La cultivar più diffusa della Sardegna​

La varietà di olive Bosana è una cultivar autoctona della Sardegna. Coltivata principalmente intorno a Sassari, riesce a prosperare anche in altre zone – la Nurra in particolare – tanto da essere la varietà di olivo più diffusa della Sardegna.

I frutti hanno forma ovoidale, sono di medie dimensioni e punteggiati di minuscole lenticelle; nascono di colore verde e durante la maturazione, che avviene tra novembre e dicembre, si scuriscono e virano al nero.

Dalla varietà Bosana si ottengono ottime olive da tavola, ma la cultivar è sfruttata soprattutto per la produzione di olio poiché garantisce abbondante resa e qualità ottima.

Olio extravergine ottenuto
in prevalenza da cultivar Bosana

Dalla lavorazione delle olive della cultivar Bosana si ottiene
un pregiato olio extravergine di oliva DOP

olio-extravergine-dop-garda
Fruttato di media intensità caratterizzato da un leggero sentore erbaceo di carciofo
e una nota di amaro e piccante. Un olio elegante dalla forte identità,
che si sposa alla perfezione con arrosti di maiale e agnello al forno.

Primoli innova il mercato con una gamma di oli extravergini di oliva prodotti e imbottigliati nelle più prestigiose zone di origine italiane.